Unione nazionale consumatori, la guida alla sicurezza alimentare

Il progetto, finanziato dal ministero dello Sviluppo economico ha lo scopo di indirizzare i cittadini nell'acquisto, nella conservazione e nel consumo dei cibi

Un opuscolo chiaro ma sintetico che consente ai cittadini di affrontare con sicurezza le tematiche relative all’alimentazione. Si tratta della “Guida alla sicurezza alimentare” che è stato realizzato dall’Unione nazionale consumatori (Unc) insieme con Movimento difesa del cittadino, Assoutenti, Codacons e Confconsumatori e che è stato finanziato dal ministero per lo Sviluppo economico.

Acquisto, conservazione e consumo. Nelle pagine di questo vademecum non sono contenute esclusivamente informazioni relative alla conservazione dei cibi. “Grazie al focus sulle patologie alimentari – ha spiegato Massimiliano Dona, segretario generale dell’Unc – è possibile riconoscere e imparare a fronteggiare malattie come l’anoressia e la bulimia, o anche le meno note drunkoressia e ortoressia, e saperne di più su allergie e intolleranze alimentari”.

Una parte importante del volume è dedicata alla pubblicità dei prodotti alimentari. Gli esperti hanno posto l’accento sul ruolo di questo potente mezzo di comunicazione che, talvolta, può essere sfruttato da aziende disoneste. Cosa fare quindi? In questo caso l’Unc invita a “non farsi abbindolare dai messaggi suadenti di quella parte di pubblicità che sembra aver rinunciato a dare informazioni veritiere sui prodotti. Perché, invece, i consumatori non vogliono rinunciare a essere più consapevoli e ad alimentarsi in modo sano e corretto”.

@gianlucacasponi

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti su Bussola Sanità seguici su Facebook Twitter o iscriviti alla newsletter usando il box nella colonna di destra

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti Bussola Sanitā

Seguici su

  • facebook
  • twitter

Iscriviti alla nostra

  • newsletter