I medici di Medicina generale al centro della Sanità territoriale

Al Congresso della Fimmg Lazio è stata ribadita l'importanza della figura del medico di famiglia per il Sistema sanitario della regione

I medici di Medicina generale devono essere lo snodo del nuovo modello di Sanità territoriale che la Regione Lazio vuole attuare. Il concetto è stato ribadito nel corso del terzo Congresso della Fimmg (Federazione italaiana medici di Medicina generale) del Lazio.

Bussola Sanità ha intervistato il segretario regionale Pier Luigi Bartoletti, Il presidente dell’Ordine dei medici di Frosinone, Fabrizio Cristofari, il consigliere regionale Mario Abbruzzese, e la senatrice Maria Spilabotte.

Il convegno è stata anche l'occasione per discutere delle principali sfide poste dal rinnovamento della sanità regionale: le Case della salute, le nuove tecnologie e l'eliminazione degli sprechi.

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti su Bussola Sanità seguici su Facebook Twitter o iscriviti alla newsletter usando il box nella colonna di destra

 

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti Bussola Sanità

Seguici su

  • facebook
  • twitter

Iscriviti alla nostra

  • newsletter