"Con gli occhi tuoi", la videofavola che racconta le malattie rare

In occasione della Giornata mondiale, che si celebra il 28 febbraio, il ministero della Salute e l'Iss hanno realizzato un video che spiega queste patologie

Una videofavola per raccontare le malattie rare. Si chiama “Con gli occhi tuoi” ed è stata realizzata con il contributo di ragazzi della scuola primaria in occasione della settima Giornata mondiale dedicata a queste patologie, che si celebra venerdì 28 febbraio (guarda il programma completo della manifestazione).

Il progetto, promosso dal ministero della Salute, è stato realizzato dall'Istituto superiore di Sanità. L’Iss si è avvalso anche della collaborazione dell'Ospedale pediatrico Bambino Gesù, del ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, ed ha ricevuto il patrocinio del Centro per la Pastorale della Salute del Vicariato di Roma.

La videofavola sulle malattie rare è stata pubblicata nel portale,www.congliocchituoi.itdel ministero della Salute. Il sito contiene anche utili materiali su questo argomento, fra cui una Guida per aiutare i docenti a rapportarsi con studenti colpiti da questo tipo di patologie. Stando ai dati dell’Iss, in Italia sono circa 110mila i casi di malattie genetiche rare riconosciute segnalati e riguardano 485 forme patologiche diverse (fra cui malattie autoimmuni, malattie metaboliche e altre ancora).

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti su Bussola Sanità seguici su Facebook Twitter o iscriviti alla newsletter usando il box nella colonna di destra

 

 

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti Bussola SanitÓ

Seguici su

  • facebook
  • twitter

Iscriviti alla nostra

  • newsletter