Parkinson, in arrivo un osservatorio sulla malattia

Il servizio, che verrą presentato il 30 novembre, fornirą informazioni certificate a chi cerca risposte online

Una piattaforma italiana di informazione certificata dedicata al morbo di Parkinson. In occasione della Giornata mondiale dedicata a questa malattia, che si celebrerà il 30 novembre, verrà presentato questo nuovo strumento che sarà pienamente operativo a partire dalla primavera prossima.

L’Osservatorio è pensato principalmente per i pazienti e i loro familiari che cercano risposte online su questa patologia, ma sarà utile anche ai medici e alle agenzie sanitarie regionali. L’iniziativa è promossa da Limpe (Lega italiana lotta contro la malattia di Parkinson) e Dismov-Sin (Associazione italiana disordini movimento-Società italiana neurologia). In Italia sono 230 mila le persone affette da questa malattia, che nel Parkinson in Italia nel 10% dei casi si manifesta prima dei 40 anni.

“L'iniziativa è nata dall'esigenza - spiega in una nota Giovanni Abruzzese, presidente di Limpe - di offrire ai pazienti informazioni validate e certificati dalle società scientifiche. Molti infatti cercano notizie su internet, che però non hanno alcun tipo di filtro”.

Questa piattaforma servirà anche a raccogliere e analizzare i dati relativi allo sviluppo della patologia. Tutte le notizie inserite saranno controllate e approvate da un board di esperti. Nel corso della Giornata nazionale, si terranno anche iniziative e incontri di informazione nel Lazio e su tutto il territorio nazionale.

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti Bussola Sanitą

Seguici su

  • facebook
  • twitter

Iscriviti alla nostra

  • newsletter