Un’app gratuita permette anche ai non udenti di andare al cinema

Si chiama "Movie reading" ed è disponibile per dispositivi Apple e Android. Una library in continuo aggiornamento fornisce sottotitoli degli ultimi film

Bastano uno smartphone o un tablet per potersi godere la magia del cinema insieme a tutti, in una sala cinematografica, anche se si è non udenti. Grazie a un’applicazione scaricabile gratuitamente dall’Apple Store o da Google Play, sarà infatti possibile leggere i sottotitoli dei film attualmente nelle sale, perfettamente sincronizzati con il grande schermo.

Il funzionamento è piuttosto semplice: una volta scaricata e installata sul proprio dispositivo “Movie Reading”, questo il nome dell’app, ci si deve registrare gratuitamente al servizio. Questo permetterà di accedere alla sezione “Market”, dove sarà possibile selezionare il film che si intende vedere in sala e scaricarne i sottotitoli nella lingua che si desidera. In diversi cinema, il pagamento previsto in questa fase è rimborsato al botteghino attraverso uno sconto sul biglietto di ingresso.  

Una volta in sala, per sincronizzare i sottotitoli con le voci dei personaggi  basta lasciar fare al proprio dispositivo, che dopo aver ascoltato qualche secondo di film, sarà in grado di associare perfettamente voci e sottotitoli. Le funzioni “pausa”, “riprendi” e “sincronizza” consentiranno di fermare la visione, ad esempio nell’intervallo, o di iniziarla a film in corso, magari a causa di un ritardo.

Oltre ai sottotitoli “Move Reading” offre anche audiodescrizioni per i non vedenti e un servizio che avvisa l'utente sulle nuove uscite. Per chi è disposto a investire qualcosa in più e trova scomodo leggere i sottotitoli sul piccolo schermo di un tablet o di un telefono, si possono acquistare gli speciali occhiali elettronici.

 

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti Bussola Sanità

Seguici su

  • facebook
  • twitter

Iscriviti alla nostra

  • newsletter