Aids, al Sandro Pertini informazioni e visite gratis

Il prossimo 27 novembre l'Asl Roma B metterā a disposizione il proprio personale per fornire informazioni sul tema dell'infezione da Hiv

In occasione della settimana europea del test per l’Hiv, l’Asl Roma B metterà a disposizione dei cittadini un ambulatorio presso il quale sarà possibile ricevere informazioni sul tema del contagio e della prevenzione. L’appuntamento è per il 27 novembre presso l’Ospedale Sandro Pertini, palazzina C, stanza 11, dalle 9:30 alle 16:00.

L’iniziativa si inserisce nella campagna di informazione e prevenzione lanciata a livello continentale da “Hiv in Europe, una piattaforma di studio e comunicazione formata da esperti del settore. Essa comprende rappresentanti provenienti dalla società civile, politici, professionisti nel campo della salute e componenti delle istituzioni che si occupano di sanità.

Il test per la ricerca della presenza del virus dell’Hiv nell’organismo, è opportuno ricordarlo, non costituisce attività di prevenzione, in quanto può solo accertare un’infezione già avvenuta. L’analisi va effettuata dopo ogni comportamento a rischio, principalmente rapporti sessuali non protetti dal preservativo e riutilizzo di siringhe tra i consumatori di droghe iniettabili.

Oggi sono a disposizione dei test a risposta rapida, effettuabili su un campione di sangue o anche di saliva, che possono dare una risposta preliminare nel giro di pochi minuti, al contrario di quanto accade per il test ematico classico che ha bisogno di alcuni giorni. In caso di esito positivo, la persona deve effettuare un esame più approfondito presso un centro clinico qualificato per confermare l’esito.

Per informazioni è possibile contattare l’Ufficio relazioni con il pubblico della Asl che risponde dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 12:00  ai numeri 06.4143.3677/3678

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti Bussola Sanitā

Seguici su

  • facebook
  • twitter

Iscriviti alla nostra

  • newsletter