Casa di cura San Luca, assistenza a misura d’uomo

Nell'hospice del quartiere prenestino l'impegno degli operatori è mirato a costruire un ambiente più familiare possibile

All’interno della Casa di curaSan Luca” dal marzo 2012 è attivo un reparto hospice dotato di nove posti letto. Altri 36 pazienti possono essere assistiti presso il proprio domicilio. L’area terapeutica di specializzazione è quella dell’oncologia.
“Il nostro impegno quotidiano – ha riferito a Bussola Sanità Kim McLean, palliativistaresponsabile del reparto – è rivolto verso la creazione di un’atmosfera il più possibile accogliente. Per questo cerchiamo di fare in modo che le persone che di volta in volta vengono assistite nel nostro reparto, siano seguite sempre dagli stessi sanitari”.

Le stanze del reparto sono tutte singole, provviste di bagno privato e sono dotate di una poltrona reclinabile che può essere usata dai parenti per riposare durante la notte. “Per quanto possibile – ha aggiunto McLean – cerchiamo di ricoverare persone residenti nella nostra zona, la Asl Roma C. Facciamo questo perché riteniamo importante che il paziente sappia che i propri parenti e amici possano raggiungerlo in tempi brevi senza spostamenti troppo impegnativi”.

La particolare attenzione dei sanitari agli aspetti umani dell’assistenza si applica anche ai pazienti in regime domiciliare. “Le 36 persone che seguiamo a casa loro – ha aggiunto McLean – ricevono la visita del nostro personale sette giorni su sette, senza interruzioni. Anche in questo contesto cerchiamo di organizzare i turni in modo che i pazienti non siano costretti a essere assistiti da persone sempre diverse. La loro psicologia, già compromessa dal fatto di essere gravemente malati, trae particolare giovamento dal non dover conoscere di continuo nuovo personale”.

I pazienti che vogliano essere ricoverati presso la San Luca, possono proporre il proprio caso alla Asl Roma C presentando un modulo che è possibile reperire presso gli uffici della Casa di cura. La richiesta va inoltrata all’Unità valutativa multidisciplinare per le cure palliative di Via Nicolò Forteguerri, 4. Il numero di telefono è 06.510.066.09 e il fax è 06.510.066.16. La comunicazione va inviata per conoscenza anche alla clinica inviando un fax al numero 06.278.595.42, oppure 06.275.716.1.

Per ogni ulteriore informazione è possibile contattare dalle 9:00 alle 13:00 direttamente il reparto hospice chiamando il numero 06.278.595.400.

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti Bussola Sanità

Seguici su

  • facebook
  • twitter

Iscriviti alla nostra

  • newsletter