Medici stranieri in Italia, un ponte interculturale

Il presidente dell'Amsi parla del ruolo di questi professionisti, anche come mediatori culturali

Arriva alla terza puntata il racconto delle attività dell’Amsi (Associazione medici di origine straniera in Italia). Nel primo video sono state ripercorse le prime fasi della vita dell’Associazione e nelsecondo sono stati descritti i servizi offerti ai pazienti non italiani. In questo servizio il presidente Foad Aodi analizza più a fondo l’importanza dell’esistenza dell’Amsi, con particolare riferimento al ruolo di mediatore culturale e di esportatore dell’esperienza sanitaria italiana. Una funzione resa possibile dalla stretta collaborazione con i medici italiani.

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti Bussola Sanitą

Seguici su

  • facebook
  • twitter

Iscriviti alla nostra

  • newsletter