Al de' Lellis di Rieti un nuovo spazio per i bambini ricoverati

Nel reparto di Pediatria dell'Ospedale è stata allestita "La stanza di Sofia"

Un nuovo spazio per i piccoli pazienti. Al San Camillo de’ Lellis di Rieti è stata aperta una nuova stanza dedicata alle attività ricreative e di attesa per i bambini ricoverati nel reparto pediatrico dell’ospedale. 

L'attività clinica del reparto di Pediatria è rivolta a tutte le patologie di bambini e adolescenti fino all'età di 18 anni non compiuti. 

Lo spazio appena inaugurato è dotato di arredi a misura di bambino, esteticamente gradevoli e moderni, che hanno tra le caratteristiche principali la vivacità dei colori e la funzionalità in base al bisogno di chi li deve utilizzare tutti i giorni. All’interno, sono presenti poltroncine, tavoli e una postazione video per far trascorrere ai piccoli degenti, per quanto possibile, qualche ora di spensieratezza.  

"La stanza di Sofia”, allestita grazie a una donazione, contribuisce a una maggiore umanizzazione dell’ambiente ospedaliero e intende, attraverso un luogo più confortevole, sostenere i bimbi che soffrono e necessitano di ricovero in ospedale.

Un gesto di grande sensibilità e generosità in ricordo di Sofia, la bambina reatina morta nel 2019 in un incidente stradale all’età di 11 anni. I genitori di Sofia, con questo prezioso aiuto materiale a beneficio dei piccoli pazienti ricoverati, hanno voluto ricordare la loro bambina scomparsa prematuramente, supportando il reparto di Pediatria dell’Ospedale di Rieti.   

 

Fonte foto: www.asl.rieti.it

 

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti Bussola Sanità

Seguici su

  • facebook
  • twitter

Iscriviti alla nostra

  • newsletter