Rieti, drive-in sul territorio e più posti letto Covid al de' Lellis

Giorni, orari e sedi per l'esecuzione dei tamponi in Provincia di Rieti.
Potenziati reparti e posti letto Covid all'Ospedale reatino

Per far fronte alle numerose richieste, a causa dell'incremento dei contagi che si sta registrando in questi giorni, la Asl di Rieti amplia il servizio tamponi drive-in. 

Sono stati predisposti ulteriori drive-in sul territorio della Provincia di Rieti, per l’esecuzione dei tamponi nasofaringei, attraverso un’Unità mobile sanitaria attrezzata. Ad eseguire i tamponi saranno gli operatori del Servizio di igiene pubblica e del Servizio di assistenza proattiva infermieristica aziendali.

 

SEDI E ORARI: TUTTE LE INFORMAZIONI

Da lunedì 26 ottobre sono attivi i drive-in mobili a: 

  • Magliano Sabina - tutti i lunedì dalle 9 alle 13 presso la Casa della Salute

  • Passo Corese - tutti i martedì dalle 9 alle 13 in via Maestri del Lavoro, via Salaria vecchia - zona artigianale

  • Osteria Nuova - tutti i mercoledì dalle 9 alle 13 in via Salaria Km 53,00

  • Poggio Mirteto - tutti i venerdì dalle 9 alle 13, in località Capacqua


Dal 9 novembre si sono aggiunte altre due postazioni:

  • Accumoli - tutti i lunedì dalle 9 alle 13 presso il PASS (via Salaria km 141,600) 

  • S. Elpidio - tutti i giovedì dalle 9 alle 13 presso il nucleo operativo Cure Primarie aziendale (Pescorocchiano) 

 

Dal 27 novembre è attiva una nuova postazione drive-in nel territorio della Provincia di Rieti: 

  • Amatrice - ogni mercoledì e venerdì dalle 9 alle 13 presso il PASS

 

L’obiettivo dell’Azienda Sanitaria Locale di Rieti è quello di di potenziare ulteriormente l’attività epidemiologica territoriale, venendo incontro alle esigenze di tutti i cittadini del territorio reatino. La Asl sta coadiuvando i Comuni che ne fanno richiesta, con screening di prevenzione e contenimento del virus, mirati al territorio di pertinenza.   

Sul territorio sono disponibili 8 postazioni. L’accesso ai drive-in non avviene su base volontaria ma attraverso la consueta programmazione da parte del Servizio di igiene pubblica aziendale, come per il drive-in presente in via del Terminillo, 42 a Rieti, accessibile dal lunedì al sabato. 

L’accesso è consentito attraverso una prenotazione tramite la piattaforma della Regione Lazio al link https://prenota-drive.regione.lazio.it/main/home o tramite l'App SaluteLazio, avendo con sé la ricetta dematerializzata e il codice fiscale. Una volta effettuato l’accesso, si potrà scegliere il giorno e l’ora disponibili di esecuzione del tampone e al termine dell’operazione verrà rilasciato un codice di prenotazione che si dovrà esibire al drive-in.  

 

GESTIONE DEL COVID AL DE’ LELLIS

In questa fase emergenziale, è stato stabilito un ulteriore aumento del numero di posti letto Covid dedicati di Terapia Intensiva dell'Ospedale de' Lellis di Rieti.

La Direzione Aziendale della Asl di Rieti ha attivato ulteriori 11 posti letto Covid dedicati a pressione negativa e ha disposto l'ulteriore ampliamento dei posti letto Covid dedicati a pressione negativa di Terapia intensiva, che dagli attuali 8 passano a 11 totali. 

Vista la necessità di aumentare la disponibilità di posti letto dedicati ai pazienti Covid-19 positivi, a metà novembre, presso l’ospedale de’ Lellis di Rieti è stato aperto un nuovo reparto con 15 posti letto. Il nuovo reparto si aggiunge ai 2 reparti Covid già attivi, per un totale di 43 posti letto. Sono in corso di ultimazione, i lavori per l’apertura del quarto reparto Covid con ulteriori 13 posti letto. In totale, i 4 reparti Covid avranno una disponibilità di 56 posti letto

Da lunedì 30 novembre, in prossimità del Pronto Soccorso dell’Ospedale de Lellis di Rieti, è attiva un'ulteriore Area Covid con 10 posti letto a pressione negativa con ingresso diretto per i mezzi di soccorso, che servirà a gestire un maggior numero di pazienti con sospetto e confermato Covid. Il nuovo reparto si aggiunge ai posti letto presenti nei tre reparti Covid e presso l’Unità operativa di Malattie Infettive e l’Unità Operativa di Terapia Intensiva del nosocomio di Rieti.  

Inoltre, nel Laboratorio analisi dell’Ospedale de’ Lellis di Rieti è stato installato un secondo estrattore molecolare per la ricerca dell’RNA virale nel tampone nasofaringeo. Grazie alle due apparecchiature, l’Azienda Sanitaria Locale di Rieti sarà in grado di processare il doppio dei tamponi e diminuire i tempi di refertazione, riducendo gli eventuali disagi all’utenza.  

Per ridurre la pressione sui presidi ospedalieri e i Pronto Soccorso, sono state allestite anche 4 tensostrutture, di cui 3 nei pressi del Pronto Soccorso del de’ Lellis di Rieti e una in prossimità del PASS di Amatrice. A provvedere all'allestimento dellee strutture modulari riscaldate di 7 metri per 5 è stato il 9° Reggimento Alpini dell'Aquila della Brigata Alpina Taurinense, nell'ambito del progetto di supporto alla Sanità nazionale, voluto dal Ministero della Difesa, in collaborazione con la Regione Lazio e le Forze Armate. 

(ultimo aggiornamento: 30 novembre 2020)

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti Bussola Sanità

Seguici su

  • facebook
  • twitter

Iscriviti alla nostra

  • newsletter