Covid, Asl di Rieti: sieroprevalenza nelle scuole fino al 30 settembre

Eseguiti finora 2676 test. È online "Scuole che promuovono Salute e Sicurezza - Emergenza Covid-19", sezione informativa con FAQ, documenti e riferimenti normativi sulla gestione dell'epidemia Covid-19 nelle scuole

Per un ritorno a scuola in sicurezza, la Asl di Rieti continua a mettere in campo misure di contenimento e prevenzione, a partire dai test sierologici. Ad oggi sono 2676 gli operatori delle scuole della provincia di Rieti che si sono sottoposti, gratuitamente, all'indagine di sieroprevalenza mediante l'esecuzione di test sierologici e in caso di positività, di tamponi molecolari, disposta dalla Asl di Rieti, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Territoriale di Rieti. Su 2676 test eseguiti, 39 persone sono risultate positive (1,46%), ma negative al successivo tampone nasofaringeo.  

 

INDAGINE DI SIEROPREVALENZA: IL CALENDARIO

L’indagine di prevenzione e contenimento del Covid-19, proseguirà con ulteriori sedute predisposte fino al 30 settembre. Sarà possibile sottoporsi ai test nei pomeriggi di:

  • venerdì 25 settembre 

  • lunedì 28 settembre

  • mercoledì 30 settembre

Il personale scolastico potrà sottoporsi al test sierologico ed eventualmente al tampone presso i centri prelievi di Rieti, Laboratorio analisi dell’Ospedale de’ Lellis e Poggio Mirteto, sede del Distretto salario mirtense. I test saranno eseguiti dagli operatori del servizio di assistenza proattiva infermieristica API senza alcuna prenotazione.     

 

SEZIONE INFORMATIVA ONLINE SU SCUOLE E COVID
 

La Asl di Rieti, inoltre, ha istituito un’apposita sezione informativa online dal titolo “Scuole che promuovono Salute e Sicurezza - Emergenza Covid-19" consultabile nella Home page del Sito aziendale della Asl di Rieti.

Nella sezione sono disponibili:

  • FAQ

  • comunicazioni

  • documenti e riferimenti normativi d'interesse scolastico, sanitario e specifici sulla gestione dell'epidemia Covid-19 nelle scuole

 

TRE REGOLE PER LA PREVENZIONE 

“Nell’augurare agli studenti della provincia di Rieti un buon rientro a scuola, dopo una lunga e difficile pausa, diciamo a tutti di aiutarci a tenere sotto controllo il contagio. Ciò è possibile rispettando tre semplici regole: indossare sempre le mascherine, evitate ogni forma di assembramento, igienizzare spesso le mani: soltanto in questo modo è possibile interrompere la catena dei contagi e scongiurare l’ulteriore aumento della curva epidemica”.

 

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti Bussola Sanità

Seguici su

  • facebook
  • twitter

Iscriviti alla nostra

  • newsletter