Lazio, la Provincia di Rieti è Covid-free

La Asl di Rieti ha comunicato che la Provincia di Rieti è Covid-free: zero positivi, nessun decesso e nessun caso in isolamento domiciliare.
Invito a non abbassare la guardia

Oggi, mercoledì 8 luglio 2020, la Provincia di Rieti è Covid-free. Lo ha reso noto la Direzione Aziendale della Asl di Rieti: con la formalizzazione delle ultime cinque persone guarite, infatti, è sceso a zero il numero di soggetti positivi al virus nel reatino.

 

I NUMERI

Le ultime 5 persone guarite sono residenti o domiciliate nei comuni di Fara in Sabina e Montopoli di Sabina. I contatti in sorveglianza domiciliare sono 31 ma nessuno risulta sintomatico, 7 sono invece le persone uscite dalla sorveglianza domiciliare. 

Il Servizio di Igiene e Sanità Pubblica della Asl di Rieti proseguirà nell’azione di prevenzione e contenimento del virus, mantenendo elevato lo standard di attenzione sugli ingressi e rientri della popolazione dai Paesi esteri.

La Asl di Rieti invita pertanto i Sindaci del territorio della Provincia di Rieti, e più in generale tutti i cittadini, a segnalare casi sospetti, tramite:

 

“RISULTATO IMPORTANTE, MA NON ABBASSARE LA GUARDIA"

Dalla Asl di Rieti arriva l'appello a mantenere alta l'attenzione, continuando a seguire scrupolosamente tutte le misure di prevenzione. “Si tratta di un importante risultato che non va vanificato – spiega il Direttore Generale della Asl di Rieti Marinella D’Innocenzo. In queste settimane si avverte un calo di tensione nei cittadini che è totalmente ingiustificato poiché il virus è ancora in circolazione. Un rilassamento eccessivo che rischia di compromettere tutto il lavoro di prevenzione e contenimento della pandemia compiuto dai nostri sanitari. Per questo motivo auspico, da parte di tutti i cittadini, maggiore consapevolezza e responsabilità nel seguire con attenzione tutte le prescrizioni dirette alla prevenzione e al contenimento della diffusione del Covid 19. È necessario rispettare le norme ancora in vigore a cominciare dal distanziamento sociale, dell’uso della mascherina, dall’igienizzazione delle mani e degli ambienti, viceversa, si rischia di tornare indietro con danni incalcolabili per l’intera provincia di Rieti: e questo non possiamo permettercelo”.

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti Bussola Sanità

Seguici su

  • facebook
  • twitter

Iscriviti alla nostra

  • newsletter