Asl di Rieti, nuovo sito web: trasparenza e dialogo con i cittadini

Il nuovo Portale Istituzionale e l'utilizzo dei Social Network creano un rapporto più diretto tra PA e cittadini, facilitando l'accesso a informazioni e servizi

La digitalizzazione della Pubblica Amministrazione è una sfida fondamentale per lo sviluppo e la crescita dei servizi pubblici. In questa direzione si sta muovendo l’Azienda Sanitaria Locale di Rieti, che il 12 febbraio ha presentato il nuovo sito web aziendale durante un Convegno dal titolo “Il valore della Comunicazione Pubblica per la Trasparenza del Servizio Sanitario Regionale”.

Nel corso del convegno, moderato dalla giornalista RAI Gemma Giovannelli, sono intervenuti il presidente di PA Social Francesco di Costanzo, il giornalista di RDS e Sindaco di Leonessa Gianluca Gizzi e il giornalista e Sindaco di Cittaducale Leonardo Ranalli. A portare il suo contributo in rappresentanza di Cittadinanzattiva, la Responsabile nazionale dell’Osservatorio Civico sul Federalismo in Sanità, Valeria Fava.

Il Direttore Generale della Asl di Rieti Marinella D’Innocenzo, durante i lavori ha sottolineato l’importanza di “rendere il cittadino protagonista del proprio percorso di cura” come “opportunità per creare fiducia, credibilità, affidabilità e sicurezza”. Nella realizzazione del nuovo Portale Istituzionale, l’adozione di un approccio orientato alla persona ha visto il coinvolgimento in varie sessioni di diverse tipologie di utenza: cittadini, amministratori, professionisti, sindacati e associazioni di pazienti, preservando il suo profilo istituzionale e garantendo elevati standard delle informazioni e dei servizi online.

I Comuni del territorio sono stati coinvolti nel processo partecipativo e il sito web dedica una sezione apposita anche ai “Servizi nella zona del sisma”, con l’intento di “informare e dialogare, in modo semplice e veloce, con i cittadini” sui servizi sanitari, socio-sanitari e socio-assistenziali territoriali. In rappresentanza degli Enti Locali, sono intervenuti Gianluca Gizzi, giornalista e Sindaco del Comune di Leonessa, tra i centri del reatino colpiti dal sisma del 2016, e il giornalista e Sindaco del Comune di Cittaducale Leonardo Ranalli, piccolo centro in prossimità del capoluogo.

Il nuovo sito web della Asl di Rieti è un intervento “strategico, fondamentale per la popolazione”, ha affermato Gizzi, in particolare per i territori più decentrati come Leonessa e si basa su un approccio “intuitivo, veloce, accessibile”, ha dichiarato Ranalli nel corso del Convegno. I rappresentanti dei due Enti Locali hanno sottolineato la necessità di fornire un’informazione puntuale e veritiera  e – come sta facendo la Asl di Rieti – l’opportunità di offrire servizi online con rapidità ed efficienza, in un’ottica di informatizzazione della PA che venga incontro ai bisogni dei cittadini.

 

 

Al Convegno ha preso parte Francesco Di Costanzo, presidente di PA Social, associazione dedicata alla comunicazione e all’informazione digitale, che ha parlato dell’importanza del dialogo e dell’interazione con i cittadini. La comunicazione sulle piattaforme digitali (sito web, social network, chat) ha grandi potenzialità anche in sanità e permette di intercettare con “professionalità dedicate, nuove modalità organizzative, conoscenza dei linguaggi” anche i più giovani. 

“Oltre il 70% dei cittadini cerca informazioni, servizi, comunicazione sulle nuove piattaforme. Si abbattono le distanze immediatamente, si possono dare informazioni e servizi in tempo reale”, ha dichiarato Di Costanzo, citando il caso della Asl di Rieti che, con la realizzazione del nuovo portale e la presenza sulle piattaforme digitali, è testimone delle buone pratiche nel settore della nuova comunicazione e di “un cambiamento culturale nel rapporto tra PA e cittadini”.

 

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti Bussola Sanità

Seguici su

  • facebook
  • twitter

Iscriviti alla nostra

  • newsletter