Rieti, de' Lellis: Tutela Salute Mentale e Riabilitazione dell'Età Evolutiva

I servizi e il sistema integrato di interventi dell'UOSD Tutela Salute Mentale e Riabilitazione dell'Età Evolutiva dell'Ospedale San Camillo de' Lellis di Rieti: a chi si rivolge e come accedere

L’Unità Operativa Semplice Dipartimentale Tutela Salute Mentale e Riabilitazione dell’Età Evolutiva (UOSD TSMREE) del de’ Lellis di Rieti rappresenta un punto di riferimento per tutti coloro che, fino al compimento dei 18 anni, presentano disturbi e patologie di tipo neurologico, psicopatologico e dello sviluppo, nonché situazioni di disagio sociale e relazionale.

 

SERVIZI PER L’ETÀ EVOLUTIVA

L’UOSD TSMREE del nosocomio reatino attua interventi nel campo della tutela della salute mentale in età evolutiva, per bambini e adolescenti (0-18 anni), rispondendo a:

  • disabilità di origine neurologica, genetica o dismetabolica

  • qualsiasi condizione che comporti handicap fisico e/o psichico

  • disturbi psicopatologici

  • difficoltà di natura affettiva o relazionale

  • difficoltà dello sviluppo linguistico, cognitivo e degli apprendimenti scolastici

  • difficoltà conseguenti a condizioni di disagio sociale

 

SISTEMA INTEGRATO DI INTERVENTI 

Nell’Unità di Tutela Salute Mentale e Riabilitazione dell’Età Evolutiva di Rieti lavorano specialisti che si occupano della salute mentale nell’infanzia e adolescenza, attuando un percorso integrato tra Servizi socio-sanitari ed Enti locali.

Il gruppo di lavoro multiprofessionale effettua:

  • accoglienza e definizione dei problemi

  • diagnosi e raccordi con strutture di terzo livello per eventuali approfondimenti

  • interventi riabilitativi e rieducativi, farmacologici, psicoterapeutici

  • consulenza e supporto ai genitori

  • consulenza alle istituzioni scolastiche per adempimenti relativi alla legge 104/92 (integrazione delle persone diversamente abili) e per i problemi dell'apprendimento e del comportamento

  • consulenza e collaborazione con gli Enti e gli altri Servizi che si occupano di infanzia ed adolescenza nel territorio

 

I professionisti del Servizio che operano in un’ottica multidisciplinare sono:

  • Neuropsichiatra Infantile: interviene a livello di prevenzione, diagnosi e terapia, predisponendo e coordinando gli interventi degli operatori della riabilitazione. Offre consulenza ai genitori e agli operatori degli enti che forniscono prestazioni per i soggetti in età evolutiva e ne tutelano la salute fisica e mentale.

  • Psicologo: a livello di prevenzione, diagnosi, predisposizione degli interventi, consulenza e sostegno, interviene su disturbi e problematiche affettive, della relazione, della comunicazione e delle funzioni cognitive. Offre consulenza e supporto rispetto alle problematiche familiari, alla funzione genitoriale, ai momenti critici dell'evoluzione infantile e adolescenziale.

  • Logopedista: svolge la propria attività nella prevenzione, valutazione e riabilitazione delle problematiche del linguaggio, della comunicazione e degli apprendimenti. Collabora nell’elaborazione del bilancio della funzione linguistica e delle abilità relative agli apprendimenti scolastici.

  • Fisioterapista: opera nella prevenzione, valutazione, cura e riabilitazione dei disturbi della motricità, delle funzioni superiori e di quelle respiratorie. Contribuisce alla puntualizzazione della diagnosi, alla definizione della prognosi funzionale e all’elaborazione del programma di riabilitazione. Svolge le attività terapeutiche per la rieducazione funzionale delle disabilità motorie, psicomotorie, cognitive.

  • Assistente sociale: interviene nella fase di accoglienza dell’utente e della famiglia con colloqui di sostegno/orientamento/informazione. Partecipa alle diverse fasi del lavoro interprofessionale dell’équipe, acquisendo elementi necessari alla valutazione socio ambientale delle diverse situazioni. Promuove e contribuisce all’attuazione di interventi socio-assistenziali integrati con i Servizi Sociali degli Enti Locali e con il terzo settore.

 

COME  E DOVE ACCEDERE
 

L’Unità Operativa Semplice Dipartimentale Tutela Salute Mentale e Riabilitazione dell’Età Evolutiva dell'Ospedale de’ Lellis ha sede presso il blocco 5, in via del Terminillo 42 a Rieti.

Le prestazioni vengono erogate su richiesta dei genitori e solo per appuntamento da fissare:
- contattando telefonicamente il Servizio, tutte le mattine escluso il sabato;
- rivolgendosi direttamente presso il Servizio del Distretto Sanitario di residenza.


La data dell’appuntamento è comunicata in un momento successivo insieme al nominativo del Neuropsichiatra Infantile, dello Psicologo e dell’Assistente Sociale che si occuperanno del caso.

Tutti gli orari in cui contattare il Servizio per informazioni e le sedi per usufruire dei servizi sono disponibili nella pagina dedicato del sito web della Asl di Rieti.

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti Bussola Sanità

Seguici su

  • facebook
  • twitter

Iscriviti alla nostra

  • newsletter