In vacanza con gli animali, i servizi dell'Ambulatorio Veterinario della Asl di Rieti

L'Ambulatorio Veterinario della Asl di Rieti si occupa di salute e tutela del benessere degli animali. Dal microchip al passaporto, cosa serve prima di mettersi in viaggio

Prima di partire in vacanza, è importante conoscere le regole e le condizioni per viaggiare in sicurezza con i propri animali domestici. Il primo consiglio utile è recarsi dal veterinario per un check-up generale dell’animale, che permetterà di accertare se è nelle condizioni di salute migliori per affrontare il viaggio.

Per gli altri adempimenti, chi abita in Provincia di Rieti, può rivolgerrsi alla Asl di Rieti, struttura competente sul territorio per prestazioni che vanno dall’iscrizione all’Anagrafe per gli animali da affezione all’applicazione del microchip, fino al rilascio del passaporto per gli spostamenti di cani, gatti e furetti all'interno dei Paesi dell’Unione europea.

 

DAL MICROCHIP AL PASSAPORTO

Secondo le indicazioni fornite dal Ministero della Salute, ogni Regione può avere delle procedure leggermente diverse. È bene dunque rivolgersi ai servizi veterinari delle ASL competenti sul territorio o a medici veterinari libero professionisti abilitati ad accedere all’Anagrafe Regionale degli Animali d’Affezione, un registro di cani, gatti e furetti identificati con microchip, grazie alla quale è possibile risalire al proprietario degli animali.

Il certificato di iscrizione all’Anagrafe viene rilasciato al momento dell’applicazione del microchip, un piccolo dispositivo elettronico innocuo di forma cilindrica (obbligatorio per i cani, facoltativo per i gatti), di 11 millimetri di lunghezza e 2 millimetri di diametro, iniettato sotto la cute, che contiene un codice numerico che identifica l’animale in modo inequivocabile.

L’identificazione ed iscrizione all’Anagrafe, in caso di smarrimento, consente di ritrovare velocemente il proprio cane. È anche necessaria per ottenere il passaporto europeo, rilasciato dai servizi veterinari dell’Azienda Sanitaria Locale.

Tutti i cani, gatti e furetti che viaggiano con i proprietari in ambito comunitario e in provenienza da Paesi Terzi devono essere muniti di passaporto, in ottemperanza alle norme relative ai movimenti non commerciali di animali da compagnia. Il passaporto è gratuito per gli animali dati in adozione dai canili/gattili sanitari e dai canili rifugi, mentre il costo del rilascio del passaporto europeo per cani, gatti e furetti (comprensivo di tutte le attività da eseguire) è di € 62.

Per ottenere il passaporto europeo, oltre a far identificare il proprio cane con il microchip, iscriverlo all’Anagrafe canina, è obbligatoria la vaccinazione antirabbica in corso di validità. Questa procedura è effettuata dall’Ambulatorio Veterinario della Asl di Rieti. Per poter procedere alla vaccinazione, è necessario che:

  • la vaccinazione sia  stata eseguita su un animale con almeno 12 settimane di età;

  • la data di somministrazione del vaccino sia successiva alla data di identificazione dell'animale (impianto del microchip);

  • siano trascorsi almeno 21 giorni dalla prima somministrazione del vaccino antirabbico.

 

La tabella dei costi per le tutte prestazioni offerte dall’Area Veterinaria, dal certificato di iscrizione dell’anagrafe canina all’applicazione del microchip e al rilascio del passaporto, è disponibile sul sito web della Asl di Rieti.

 

CONTATTI, ORARI AL PUBBLICO E MODALITÀ DI EROGAZIONE DELLE PRESTAZIONI

L’ambulatorio operativo si trova a Rieti in Via Fratelli Sebastiani. È aperto al pubblico:

  • Martedì e venerdì, dalle 10:00 alle 12:00

  • Martedì e giovedì, dalle 15:30 alle 17:30

Il servizio veterinario può essere contattato al numero 0746.201.704, anche per fissare appuntamenti in altri giorni della settimana. Le informazioni necessarie all’erogazione delle prestazioni possono essere richieste tramite le seguenti modalità: 

MODALITÀ  A, tramite contatto telefonico:
Distretto 1 sede di Rieti: tel. 0746/279885 – fax 0746/279878; 
Distretto 2 sede di Poggio Mirteto: 0765/448208 - 448250.

MODALITÀ B, presso gli sportelli: 
Distretto 1 sede di Rieti: Via del Terminillo, 42 Blocco 4 – Rieti; 
Distretto 2 sede di Poggio Mirteto: Via Finocchietto – Poggio Mirteto.
Ovvero presso gli sportelli territoriali (vedi mappa territoriale)

MODALITÀ C, mediante consultazione del veterinario competente.

Per informazioni di dettaglio riguardo al personale medico veterinario e alle zone in cui è presente, si rimanda alla consultazione della mappa degli sportelli veterinari territoriali.
 

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti Bussola Sanità

Seguici su

  • facebook
  • twitter

Iscriviti alla nostra

  • newsletter