Asl di Rieti, gli screening per la prevenzione dei tumori

Screening per la prevenzione dei tumori della mammella, del collo dell'utero e del colon retto: i test da fare nei centri della Asl di Rieti

La diagnosi precoce è fondamentale per identificare, contrastare e limitare le conseguenze di alcuni tipi di tumore, come il carcinoma della mammella, della cervice uterina e del colon retto.

La Asl di Rieti dal 2000 partecipa alla programmazione e all’attuazione degli screening oncologici e, secondo le competenze specifiche, garantisce i livelli di assistenza definiti dalla programmazione sanitaria nazionale e regionale. Gli esami di screening permettono di trattare con tempestività l’insorgenza di tumori che possono mettere a rischio anche la vita, dando valore e consapevolezza della propria salute. A questo scopo, la Asl di Rieti ha organizzato di recente alcune iniziative dedicate alla prevenzione, nelle quali è stato possibile prenotare gli screening per i tumori più diffusi, con risultati soddisfacenti in termini di partecipazione.  

La prevenzione passa per l’esecuzione periodica degli screening: le persone nelle fasce di età a rischio sono invitate a recarsi presso il centro di screening di zona, dopo aver ricevuto una lettera di invito personalizzata con l’indicazione del giorno, dell’ora e del luogo ove effettuare l’esame di screening. L’esame è completamente gratuito e non è necessaria alcuna prescrizione medica. A Rieti la Struttura di riferimento è l’Unità Operativa Semplice del Coordinamento Screening, che fa parte dell’Unità Operativa Complessa di Igiene e Sanità Pubblica dell’Ospedale San Camillo de’ Lellis.

 

SCREENING ONCOLOGICI: QUALI SONO E A CHI SONO RIVOLTI

Il Sistema Sanitario Regionale del Lazio offre tre programmi di screening:

  • screening per la prevenzione dei tumori della mammella (donne nella fascia di età 50-69 anni), esteso fino a 74 anni con accesso spontaneo

  • screening per la prevenzione dei tumori del collo dell'utero (donne nella fascia di età 25-64 anni)

  • screening per la prevenzione dei tumori del colon retto (uomini e donne nella fascia di età 50-74 anni)

Stando ai numeri del rapporto Aiom-Airtum, sul cancro in Italia nel 2018, il tumore più frequente è  diventato quello della mammella: nel 2018 sono stati stimati 52.800 nuovi casi (erano 51.000 nel 2017). Segue il cancro del colon retto (51.300, erano 53.000 nel 2017). In questo contesto, la prevenzione, in particolare per questo tipo di tumore, è di fondamentale importanza.

 

SCREENING DEI TUMORI ALLA ASL DI RIETI

Il Centro Screening della Asl di Rieti è la struttura preposta all’esecuzione dei test per la diagnosi precoce.

Il test di screening per la diagnosi precoce del tumore della mammella si rivolge alle donne di età compresa tra 50 e 69 anni e si esegue con una mammografia ogni 2 anni. Sono invitate a sottoporsi ad una mammografia (radiografia del seno) presso il Centro Senologico, situato presso la Radiologia dell’Ospedale de’ Lellis di Rieti.

Il cancro al seno è il tumore più frequente nel sesso femminile. La prevenzione di questo tipo di tumore passa anche per stili di vita corretti.

In particolare, come sottolinea il Ministero della Salute, si sono dimostrate efficaci alcune strategie:

  • non fumare

  • seguire una corretta alimentazione

  • praticare un'attività fisica regolare

 

Il test impiegato nello screening per il cancro del collo dell’utero è il Pap-test. Deve essere effettuato ogni tre anni da tutte le donne di età compresa tra 25 e 64 anni. Il Pap-test viene eseguito dalle ostetriche nei Consultori Familiari della Asl di Rieti.

Il test di screening per il cancro del colon retto, utilizzato nella quasi totalità dei programmi è il test del sangue occulto nelle feci, per mezzo di un semplice sistema di raccolta. Sono invitati a sottoporsi al test, ogni due anni, uomini e donne di età compresa tra 50 e 74 anni.

Per il ritiro degli specifici contenitori, rivolgersi presso:

  • Reparto di Gastroenterologia – Ospedale San Camillo de’ Lellis di Rieti

  • Direzione Medica – Casa della Salute di Magliano Sabina

  • Direzioni Distrettuali – Distretti Sanitari dell’Azienda

 

CONTATTI

Al numero verde 800 64 69 99 della Asl di Rieti, unico per i tre screening e attivo dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.00, ci si può rivolgere per avere informazioni e, in caso di necessità, concordare un eventuale cambiamento dell’appuntamento per l’esecuzione dei test di screening.

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti Bussola Sanità

Seguici su

  • facebook
  • twitter

Iscriviti alla nostra

  • newsletter