Pet therapy per l'Epifania al de Lellis di Rieti

Per la prima volta nella corsia pediatrica dell'Ospedale di Rieti, tre cani addestrati allieteranno la festività dei piccoli ricoverati

Per il 6 gennaio 2018 la direzione dell’Asl di Rieti ha organizzato una bella sorpresa per i bambini ricoverati al de' Lellis. L’iniziativa, intitolata “Quattro zampe al de’ Lellis”, porterà nella corsia dell’Ospedale di Rieti tre cani addestrati al contatto ludico per festeggiare l’Epifania dei piccoli ricoverati in pediatria.

 

QUATTRO ZAMPE IN PEDIATRIA

Per la prima volta in una corsia dell'Ospedale de' Lellis di Rieti arriveranno tre simpatici amici a quattro zampe a giocare insieme ai bambini ricoverati. L’evento Quattro zampe al de’ Lellis è stato pensato dalla Direzione Aziendale della Asl di Rieti, in occasione dell’Epifania 2018. L’appuntamento si svolgerà il 6 gennaio, a partire dalle ore 15, presso l’Unità di Pediatria diretta dal dottor Mauro de Martinis.

A fare compagnia ai bambini di pediatria del San Camillo de’ Lellis ci saranno tre cani: Nina, Pina e Shila. Si tratta di quattro amici a quattro zampe addestrati al contatto ludico e terapeutico con i piccoli. In questa occasione i cani faranno compagnia ai bambini per rendere meno stressante il momento della cura e far dimenticare, anche solo per poco, di non poter essere a casa a festeggiare con le proprie famiglie. L’evento di gioco e spensieratezza, proseguirà con la distribuzione di piccoli doni, a cui prenderanno parte volontari esperti ‘truccambimbi’, che coloreranno i piccoli pazienti ricoverati con trucchi anallergici.

 

IN COLLABORAZIONE CON L’UNITÀ CINOFILA CROCE ROSSA

L’iniziativa, voluta dalla Direzione Aziendale della Asl di Rieti, è stata possibile anche grazie alla collaborazione attiva dell’unità cinofila della Croce Rossa Italiana. Nina, Pina e Shila sono cani addestrati al contatto ludico e terapeutico con i bambini.

Spensieratezza, gioia e divertimento. - questo il messaggio lanciato dal canale Facebook della Croce rossa della Bassa Sabina - Sono solo alcuni degli ingredienti che cercheremo di portare con noi quando, rispondendo all'invito della Dott.ssa Morgante e del Dott. De Martinis del reparto di Pediatria dell'ospedale di Rieti, passeremo alcune ore in compagnia dei piccoli ospiti del nosocomio cittadino. Con le nostre Unità Cinofile e con i Volontari esperti in sculture di palloncini e truccabimbi, cercheremo di far vivere loro un pomeriggio di serenità ed allegria. Perché quando serve... noi ci siamo!” 

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti Bussola Sanità

Seguici su

  • facebook
  • twitter

Iscriviti alla nostra

  • newsletter