Giornata mondiale contro l'AIDS 2017: tutte le iniziative

Il 1° dicembre si celebra la Giornata mondiale contro l'AIDS. Test gratuiti e numero verde tra le iniziative per sensibilizzare la cittadinanza nella lotta contro l'HIV

Come ogni anno il 1° dicembre ricorre la Giornata Mondiale contro l'Aids. La patologia virale, conosciuta anche come Sindrome da Immunodeficienza Acquisita, è una delle emergenze sanitarie e sociali più urgenti e difficili da combattere del nostro secolo.

Le persone colpite dall'infezione da HIV, infatti, non solo devono lottare contro una malattia da cui non si può guarire ma che si può gestire, ma anche contro lo stigma sociale: nonostante la maggiore cultura sull'AIDS, le persone sieropositive continuano a essere oggetto di pregiudizi e discriminazione

È importante dedicare unagiornata alla solidarietà verso le persone affette da HIV, per sensibilizzare alla cultura della prevenzione precoce ed educare ai rischi della malattia. Ecco le maggiori iniziative gratuite offerte in occasione della Giornata. 

 

HIV: TEST GRATUITI IN TUTTA ITALIA

Moltissime città italiane si sono impegnate nella lotta contro l'HIV, sostentendo la diagnosi precoce attraverso la distribuzione, nella giornata di venerdì 1° dicembre, di test gratuitie anonimi per il virus.

Sottoporsi al test è un'operazione di fondamentale importanza per almeno tre motivi:

  • l’infezione ha una lunga fase asintomatica nel corso della quale può essere diagnosticata solo con il test per l’HIV;
  • prima si interviene, più la terapia è efficace;
  • prima si scopre l’infezione, più possibilità ci sono di ridurre la trasmissione del virus per contagio inconsapevole.

Tra le diverse iniziative per la distribuzione gratuita dei test per l'HIV, la Ausl dell'Emilia Romagna ha messo in campo una vera rete di interventi che coinvolge tutte le città della Regione per invitare le persone a effettuare gratuitamente il test e ricevere tutte le informazioni utili alla prevenzione dell’AIDS.

È importante ricordare che il test HIV si può sempre eseguire presso i reparti di Malattie infettive, gli Ambulatori per le malattie trasmesse sessualmente e i SerT. 

 

ROMA: TEST GRATUITI A TERMINI E ALLO SPALLANZANI

Nella Capitale due grandi appuntamenti per sensibilizzare la cittadinanza alla prevenzione dei comportamenti a rischio.

Il pomeriggio di venerdì 1° dicembre gli operatori della Croce Rossa di Roma e di Villa Maraini saranno presenti alla Stazione Termini con il camper dell'Unità di strada per effettuare i test gratuitamente. Ma c'è di più. l'Unità di strada, infatti, girerà anche per altre zone della città a partire dalle prime ore del mattino e fino a notte inoltrata:

  • dalle 9.00 alle 13.00 - Tor Bella Monaca
  • dalle 14.00 alle 23.00 - Piazza Vittorio (Giardini Nicola Lipari)
  • dalle 14.00 alle 20.30 - Stazione Termini 
  • dalle 20.30 alle 00.30 - Gay Street (via di S. Giovanni in Laterano)

Inoltre, come ogni anno, il Poliambulatorio "Stanza 13" dell’Istituto Spallanzani di Roma torna ad offire il test per l’Hiv in forma anonima e totalmente gratuita: chiunque voglia sottoporsi all’esame potrà farlo venerdì 1° dicembre dalle 17.00 alle 19.00, dopo un colloquio informativo per ricevere tutte le informazioni necessarie.

L’esame si esegue attraverso una puntura con un pungidito per prelevare una goccia di sangue, ed il risultato è disponibile già dopo 20 minuti.

 

MILANO: EASYTEST PER HIV E EPATITE C

A Milano, in occasione della giornata mondiale dell'AIDS, sarà possibile effettuare il test salivare gratuito per HIV e HCV al centro prelievi dell'Ospedale San Raffaele (in via Spallanzani 15) ed eccezionalmente in quello di piazzale Cadorna, all'interno della stazione ferroviaria, dalle 12 alle 19.

Per ulteriori aggiornamenti sull'evento e per conoscere le altre città della Regione Lombardia coinvolte nell'iniziativa, è possibile visitare il sito ww.easytest.it

 

TELEFONO VERDE AIDS

In occasione della ricorrenza, il 1 dicembre il  Telefono Verde AIDS e Infezioni Sessualmente Trasmesse  sarà attivo della ore 10.00 alle ore 18.00 con il numero 800.861.061

L'obiettivo è di fornire a chiunque sia interessato o nutra dei dubbi  sul tema AIDS un’informazione scientificamente corretta, aggiornata e personalizzata. A tal proposito, è prevista anche la presenza di un consulente legale.

Gli esperti risponderanno dalle 10.00 alle 18.00 anche sul web al contatto Skype uniticontrolaids.

Il Servizio, co-finanziato dall’Istituto Superiore di Sanità e dal Ministero della Salute, è anonimo e gratuito.

Per informazioni è possibile visitare il sito salute.gov.it  - uniticontrolaids.it  

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti Bussola Sanità

Seguici su

  • facebook
  • twitter

Iscriviti alla nostra

  • newsletter