Ottobre Rosa: le iniziative della Regione Lazio

Durante il mese di ottobre, l'offerta del test di controllo per la diagnosi del tumore al seno viene estesa: screening per le donne dai 45 ai 74 anni. Ecco le strutture

La Regione Lazio aderisce anche quest'anno all'iniziativa Ottobre Rosa. La campagna patrocinata dalla LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori), è rivolta a tutte le donne a partire dai 45 anni d'età per promuovere la cultura della prevenzione del tumore al seno e offre la possibilità di sottoporsi allo screening  mammografico, a garanzia di una più longeva e migliore qualità di vita.

Durante il mese di ottobre, l’offerta del test di controllo per la diagnosi del tumore al seno viene estesa, oltre che alle donne nella fascia di età tra i 50 e i 69 anni, anche alle donne fuori fascia che non rientrano nei percorsi organizzati: 45-49 anni e 70-74 anni.

Oltre ai 15 centri senologici sul territorio, sono circa 45 le strutture sanitarie nel Lazio che hanno aderito all’iniziativa, mettendo a disposizione sedute dedicate per effettuare mammografie di prevenzione.

 

OTTOBRE ROSA: SCREENING GRATIS NELLA REGIONE LAZIO


Negli ultimi anni, la campagna di prevenzione oncologica è riuscita a produrre risultati più che incoraggianti. Il trend è certificato dai dati: solo nel 2016 sono stati eseguiti più di 142 mila test di screening, con un incremento di mammografie del 40% rispetto al 2013. Inoltre, la percentuale dei  tumori alla mammella diagnosticati e operati negli ultimi 3 anni è salita del 68%.

Dei 980 tumori alla mammella diagnosticati nel 2016, oltre due terzi si sono rivelati maligni: nel 2016 quasi mille donne hanno scoperto di avere un cancro, e sono state repentinamente prese in carico dalle strutture regionali di riferimento per sottoporsi a cure ed accertamenti.

 

Per informazioni e prenotazioni

Numero verde: 8004050551

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti Bussola Sanità

Seguici su

  • facebook
  • twitter

Iscriviti alla nostra

  • newsletter