Calcolo delle settimane di gravidanza con ciclo irregolare

In caso di mestruazioni lunghe e non regolari basta contare fino alla 38esima settimana a partire dal giorno di ovulazione

Fare il calcolo delle settimane di gravidanza con ciclo irregolare è un’operazione non sempre semplice. Le donne che hanno le mestruazioni che non rispettano le “scadenze” mensili o durano più del previsto sono spesso quelle che scoprono più tardi di essere rimaste incinte.

Tenendo conto del giorno in cui è avvenuto il concepimento è possibile scoprire la durata della gravidanza, che solitamente è di 38 settimane. Se invece si tiene conto del giorno dell’inizio dell’ultimo ciclo mestruale, il parto avverrà circa 40 settimane dopo.

 

CALCOLO SETTIMANE GRAVIDANZA CICLO IRREGOLARE

Poco donne riescono ad avere un ciclo mestruale regolare di 28 giorni. Per le altre donne il calcolo settimane di gravidanza con ciclo irregolare può essere utile scoprire il proprio giorno di ovulazione. Il giorno fertile e quindi più idoneo al concepimento si può scoprire con i grafici della temperatura basale.

La temperatura media di una donna nei giorni successivi alle mestruazioni raggiunge i 36-36,9° C. In prossimità dell’ovulazione, circa un giorno prima, la temperatura si abbassa di mezzo grado, mentre durante l’ovulazione può raggiungere i 37-37,3 ° C. Questa fase in cui la temperatura basale raggiunge il massimo grado dura tre giorni, il periodo ideale per il concepimento.

Misurando quotidianamente la temperatura basale è possibile quindi risalire alla data di possibile concepimento. Da quella data in poi è possibile iniziare a calcolare le settimane di gravidanza e, quindi, il giorno del probabile parto che avverrà circa 38 settimane dopo.

Per tenere il conto basta seguire questa semplice tabella che individua la corrispondenza tra i mesi di gravidanza e le settimane:

  • quattro settimane + 3 giorni: 1 mese
  • otto settimane + 5 giorni: 2 mesi
  • tredici settimane + 1 giorno: 3 mesi
  • diciassette settimane + 4 giorni: 4 mesi
  • ventuno settimane + 6 giorni: 5 mesi
  • ventisei settimane + 2 giorni: 6 mesi
  • trenta settimane + 4 giorni: 7 mesi
  • trentacinque settimane: 8 mesi
  • quaranta settimane: 9 mesi

 

CALCOLO SETTIMANE GRAVIDANZA CON CICLO LUNGO

Mentre alcune donne possono avere il ciclo mestruale irregolare, altre possono avere un periodo più duraturo. In questo caso, come si fa il calcolo delle settimane di gravidanza con ciclo lungo?

I calcolatori che si trovano in rete o i metodi che si conoscono non possono prevedere con esattezza la data in cui verrà alla luce il vostro bambino. È bene quindi individuare la data del vostro periodo fertile, in cui probabilmente avverrà il concepimento. Scoprire i giorni dell’ovulazione si possono fare in due modi: con il grafico della temperatura basale o con i test di ovulazione. Nel primo caso potete seguire la procedura che abbia precedentemente descritto, nel secondo va considerata come data di ovulazione quella in cui il test è positivo.

Una volta individuato il periodo del probabile concepimento basta contare a ritroso 14 giorni. Il risultato sarà la data dell’ultima mestruazione fittizia. Da quel giorno in poi dovrete contare 40 settimane per il probabile giorno del travaglio.

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti Bussola Sanità

Seguici su

  • facebook
  • twitter

Iscriviti alla nostra

  • newsletter