Piano Vaccini 2017-2019: tutte le novità

Il documento punta a prevenire infezioni da Meningococco, Papillomavirus e Varicella. Ecco tutti i vaccini offerti con il nuovo calendario vaccinale del Ministero della Salute

I vaccini anti Meningococco B, Rotavirus e Varicella verranno offerti a tutti i bambini. Il siero anti Papillomavirus e anti Meningococco tetravalente, verranno somministrati gratuitamente a tutti gli adolescenti. Gratis anche il siero contro Herpes Zoster e Pneumococco per gli anziani. Queste novità sono state introdotte dal Ministero della Salute con il Piano nazionale della prevenzione vaccinale 2017-2019.

Il calendario vaccinale, presentato alla Conferenza Stato-Regioni, ha molte novità che andranno a sommarsi all’offerta dei vaccini già disponibili. Gli obiettivi del documento del Ministero, saranno quelli di mantenere lo stato polio-free, raggiungere lo stato morbillo-free e rosolia-free. Ecco tutti i vaccini che verranno offerti a bambini, adolescenti e anziani nel biennio 2017-2019.

VACCINI BAMBINI: PREVENZIONE PER MENINGITE, VARICELLA E ROTAVIRUS

Il documento punta a rendere gratuito a tutti i bambini sotto l’anno di vita il vaccino anti Meningococco B, causa scatenante di una tipologia di meningite molto dannosa. Il siero attualmente è a pagamento in quasi tutte le regioni. L’antimeningococco B viene somministrato per la prima volta intorno ai tre mesi di vita, con altri richiami successivi.

Verrà offerto anche il vaccino anti Rotavirus, il batterio che causa delle gastroenteriti che possono avere conseguenze gravi nei più piccoli. Il siero, che protegge da questa tipologia di virus, verrà offerto a tutti i neonati a partire dalla sesta settimana di vita, in concomitanza agli altri vaccini previsti nei primi mesi (antitetanica, antipoliomelite, ecc.).

Con il nuovo piano nazionale sarà offerto anche il vaccino contro la Varicella, ad oggi gratuito solo in otto regioni, a tutti i bambini al secondo anno di vita. Questo vaccino viene somministrato intorno ai 13-15 mesi di vita insieme a quello per il morbillo, rosolia e parotite.

VACCINI ADOLESCENTI: PAPILLOMAVIRUS E MENINGOCOCCO TETRAVALENTE

Grande attenzione alla protezione di tutti gli adolescenti dal diffuso Papillomavirus (Hpv). Questo batterio è considerato uno delle principali cause di tumore alla cervice dell’utero e alla bocca. Attualmente il vaccino è gratuito solo per le adolescenti, nel calendario vaccinale sarà gratuito anche agli adolescenti maschi. A tutti i giovani verrà offerta la possibilità di essere vaccinati per il meningococco tetravalente, quindi per i ceppi A,C,W,Y.  

VACCINI ANZIANI: HERPES ZOSTER E PNEUMOCOCCO 

La prevenzione vaccinale vuole ridurre le infezioni da Herpes Zoster, batterio scatenante del Fuoco di Sant’Antonio, una patologia che colpisce 150 mila italiani l’anno tra i 60 e gli 80 anni. Verrà introdotto, gratuitamente e a livello nazionale, il vaccino che protegge dall’Herpes gli anziani. Applicata a tutte le Regioni anche l’offerta del siero anti pneumococco che protegge da polmonite e meningite.

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti Bussola Sanità

Seguici su

  • facebook
  • twitter

Iscriviti alla nostra

  • newsletter