Tumore ai polmoni, riparte al Campus Bio-Medico lo screening gratuito

Grazie alla campagna "Un respiro per la vita", entro il 30 giugno gli ex fumatori over 55 potranno sottoporsi all'esame diagnostico presso la struttura romana

È partita la quarta edizione di “Un respiro per la vita”. Si tratta di un’iniziativa per la prevenzione del tumore ai polmoni, rivolta ai fumatori e agli ex-fumatori over 55. Uno screening gratuito promosso dal Policlinico Universitario Campus Bio-Medico che proseguirà fino al 30 giugno.

La campagna offre la possibilità di sottoporsi gratuitamente agli esami preventivi contro questo tipo di tumore. Nello specifico, il Campus Bio-Medico metterà a disposizione 28 indagini Tac a basso dosaggio a settimana. L’obiettivo della campagna, come nelle scorse edizioni, è la promozione dei programmi di prevenzione e trattamento del tumore polmonare che, ad oggi, ha permesso l'individuazione di più di 1800 soggetti a rischio.

Come funziona. Lo screening, del tutto gratuito, è effettuato mediante la Tac spirale a basso dosaggio, attualmente lo strumento migliore per la diagnosi iniziale del tumore polmonare. Questo esame, infatti, in pochi secondi rende possibile individuare l'eventuale presenza di noduli polmonari, ottenendo immagini molto dettagliate e riducendo allo stesso tempo l’esposizione alle radiazioni ionizzanti.

Nell'arco della stessa giornata in cui ci si sottopone alla Tac, verrà effettuata anche una visita specialistica dal chirurgo toracico, durante la quale verrà consegnato il referto e, nell'eventualità, le indicazioni su un possibile iter diagnostico di approfondimento.

Come accedere. È possibile prenotarsi chiamando il numero telefonico 06.22541.1460, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle 11.30 e dalle 14.30 alle 15.30.

 

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti su Bussola Sanità seguici su Facebook Twitter o iscriviti alla newsletter usando il box nella colonna di destra

 

 

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti Bussola SanitÓ

Seguici su

  • facebook
  • twitter

Iscriviti alla nostra

  • newsletter