Influenza, l’importanza di vaccinare le donne in gravidanza

Durante la gestazione il corpo delle donne è sottoposto a uno stress particolare. Per questo è bene evitare qualsiasi complicazione influenzale

Le donne in gravidanza, specialmente durante il secondo e terzo trimestre, vedono il proprio organismo sottoposto a un forte stress. Per questo è altamente consigliato attuare tutte le strategie possibili per evitare stati patologici evitabili. Tra questi rientra l’influenza stagionale per la quale è disponibile un vaccino che abbassa di molto il rischio di contagio. Tra l’altro, donne in gravidanza sono state inserite nelle categorie a rischio compilate dal ministero della Salute. A queste persone la Regione Lazio ha messo a disposizione gratuitamente un milione di dosi di vaccino antiinfluenzale.

Basta un’iniezione per allontanare gravi rischi. Il sistema sanitario ogni anno si impegna allo scopo di tenere sotto controllo l’epidemia del virus dell’influenza. “In questo periodo – ha dichiarato a Bussola SanitàMaria Corongiu, segretario della Fimmg (Federazione dei medici di medicina generale) del Lazio – noi medici di famiglia produrremo uno sforzo supplementare per diffondere il più possibile la cultura della vaccinazione. È lo stesso ministero della Salute a consigliarci di vaccinare più donne in gravidanza possibile. Lo scorso anno, purtroppo, sono stati registrati alcuni casi di morte dovuta a complicazioni verificatesi in donne altrimenti sane che però avevano contratto il virus dell’influenza. Non vedo perché mai dobbiamo assistere a disastri familiari di questa gravità per una semplice vaccinazione mancata. Per questo i medici di medicina generale faranno il possibile per convincere più donne in gravidanza possibile dell’utilità dell’immunizzazione”.

@gianlucacasponi

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti su Bussola Sanità seguici su Facebook Twitter o iscriviti alla newsletter usando il box nella colonna di destra

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti Bussola Sanità

Seguici su

  • facebook
  • twitter

Iscriviti alla nostra

  • newsletter