Asl Viterbo, l’ambulatorio dei disturbi del comportamento alimentare

Il presidio è integrato all'interno del servizio di psicologia dell'Azienda sanitaria e si occupa di trattare e prevenire problemi come anoressia e bulimia

A Viterbo i problemi delle persone che manifestano disturbi del comportamento alimentare vengono presi in carico dal servizio di Psicologia. Gli specialisti impiegati presso questa struttura affrontano i problemi legati al cibo, come anoressia e bulimia, indagando gli aspetti psicologici e poi, naturalmente, medici presentati dagli utenti.

I servizi. L’Azienda sanitaria viterbese mette a disposizione dei cittadini un’ampia rosa di servizi, divisi in diretti e indiretti. Alla prima categoria appartengono l’attività ambulatoriale, ospedaliera e territoriali. Queste concretizzano attività di promozione della salutedella nutrizione ancora prima che di prevenzione, terapia e riabilitazione. I servizi indiretti, invece, consistono in consulenze a singoli individui e a gruppi, presso il domicilio della persona presa in carico oppure in tutti in contesti nei quali la persona vive le proprie giornate.

Come accedere. Per accedere agli ambulatori di psicologia, presenti su tutto il territorio aziendale, ci si prenota presso il Recup telefonando all’80.33.33, o le farmacie abilitate, con ricetta medica per “Visita psicologica” Per conoscere la localizzazione dell’ambulatorio più vicino a casa propria, cliccare sul proprio distretto di residenza. 
 

Distretto 1

Acquapendente, Montefiascone, Bagnoregio, Bolsena, Valentano

Distretto 2

Tarquinia, Tuscania, Montalto, Canino

Distretto 3

Viterbo, Soriano, Orte, San Martino

Distretto 4

Ronciglione, Vetralla

Distretto 5

Civita Castellana, Nepi, Vignanello
 

@gianlucacasponi

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti su Bussola Sanità seguici su Facebook Twitter o iscriviti alla newsletter usando il box nella colonna di destra

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti Bussola Sanità

Seguici su

  • facebook
  • twitter

Iscriviti alla nostra

  • newsletter