Disturbi del comportamento alimentare, i servizi dell’Asl Roma C

Questa unità operativa dell'Azienda sanitaria diagnostica e tratta l'anoressia e la bulimia nervose e il disturbo da alimentazione incontrollata

Presso l’Asl Roma C è attiva l'Unità operativa complessa per il trattamento dei disturbi del comportamento alimentare. Questa è dedicata alla diagnosi e alla terapia dell’anoressia nervosa, della bulimia nervosa e del disturbo da alimentazione incontrollata nell’età adulta. L’equipe polispecialistica messa a disposizione dei pazienti comprende un medico esperto in scienza dell’alimentazione, uno psichiatra, psicologi e psicoterapeuti. In caso di bisogno vengono consultati anche altri specialisti come endocrinologi e cardiologi. Il Servizio è aperto al pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle ore 18:00 il sabato dalle ore 8:00 alle 14:00. Le visite e le terapie vengono effettuate presso l'Ospedale Sant'Eugenio dell'Eur e presso il Cto della Garbatella. 

I pazienti vengono seguiti passo passo. Il percorso diagnostico e terapeutico inizia con una visita che può consistere anche in un semplice colloquio. Se lo staff del centro per i disturbi del comportamento alimentare giunge a formulare una diagnosi, propone al paziente un piano di intervento terapeutico che viene esposto con chiarezza al paziente. La persona che viene presa in carico entra a far parte di un programma di assistenzae riabilitazione che comprende cicli di incontri con un gruppo di auto aiuto guidato per i genitori o familiari che si svolge con cadenza quindicinale.

Come accedere ai servizi. Le persone interessate, o un loro parente, possono prendere contatto con il centro per i disturbi del comportamento alimentare telefonando al numero 06.5100.5512 nei giorni di lunedì, martedì e mercoledì dalle 9:00 alle 15:00. Dopo un breve colloquio con un operatore esperto verrà suggerito un elenco di esami del sangue da eseguire e verranno forniti i codici necessari a prenotare una prima visita presso il Cup Regionale. Questo numero, comunque, può essere utilizzato anche per ottenere ulteriori informazioni e dettagli sul funzionamento del servizio.

@gianlucacasponi

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti su Bussola Sanità seguici su Facebook Twitter o iscriviti alla newsletter usando il box nella colonna di destra

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti Bussola Sanità

Seguici su

  • facebook
  • twitter

Iscriviti alla nostra

  • newsletter